lunedì , 16 luglio 2018
Home » Tecnologia » Come sbloccare un Iphone? Facciamo chiarezza sulla questione

Come sbloccare un Iphone? Facciamo chiarezza sulla questione

factory-unlockL’Iphone è certamente uno dei migliori smartphone (si può anche dire che nessun dispositivo lo supera), le sue prestazioni vanno al di là dell’immaginabile e la sua eleganza lo rende unico nel suo genere e desiderato da molti.

Per questa ragione quando si acquista un Iphone, è probabile che esso sia bloccato sulla rete del gestore scelto, questo è anche un metodo usato dalle compagnie telefoniche per mantenersi i propri clienti stretti, rendendo impossibile usare tale smartphone con una Sim di un altro gestore, scoraggiando quindi il possessore dal farlo e a rimanere fedele al primo.

In effetti, molte compagnie telefoniche permettono di acquistare l’Iphone di ultima generazione tramite comodato d’uso o semplicemente pagando una tariffa base e finendo di pagare il telefonino attraverso le ricariche, questo assicurerà al gestore la vostra fedeltà fino a quando non avrete pagato per intero l’importo dovuto.

Certamente, se questo è il vostro caso, una volta saldato il debito, potrete cambiare gestore, ma per farlo sarà necessario sbloccare il vostro Iphone per consentirvi di usare la Sim di qualsiasi altro tu preferisca o usare il tuo telefono anche all’estero con una compagnia telefonica differente da quella con cui sei partito.

Che cosa significa iPhone bloccato?

È interessante anche conoscere che un Iphone bloccato non permette di installare alcune applicazioni di vostre interesse, sbloccandolo potrete accedere a qualsiasi cosa voi siate interessati.

Ottenere l’Iphone sbloccato comunque, non è una cosa complicata e non è assolutamente necessario entrare nell’hardware per farlo, potete servirvi dei molti software di sblocco che esistono sul mercato, l’importante è utilizzarne uno sicuro e affidabile per non perdere la garanzia del telefono. In alternativa potete rivolgervi a dei veri e propri servizi per lo sblocco dell’iPhone, il cosiddetto “factory unlock iphone = sblocco della casa madre”.

Un software per lo sblocco di un telefono di scarsa qualità potrebbe non funzionare nel modo corretto causando di dei danni a volte anche gravi fino al punto di rendere inutile il vostro Iphone o riempirlo di virus e ancora peggio entrare in possesso delle vostre informazioni personali.

Questo lavoro va eseguito con intelligenza, l’Iphone è un dispositivo di valore e sarebbe un vero peccato rovinarlo per risparmiare qualche spicciolo.

Modi per sbloccare un iPhone

Per sbloccare lo smartphone, esistono diversi metodi:

  1. Mettetevi in comunicazione con il vostro provider per sapere quali sono le modalità di sblocco previste, generalmente saranno disposti a sbloccarmi il telefono a contratto terminato con una piccola somma da pagare.
  2. Se state passando a un altro gestore, essi saranno disposti a sbloccarvi il telefono per consentirvi di abbandonare il vostro attuale gestore che per loro rappresenta un rivale e unirvi a loro.
  3. Potete sbloccare il telefono per mezzo di un servizio a pagamento, molte aziende online dispongono di codici di sblocco per il telefono che potrete acquistare per risolvere il problema. Informatevi prima che esse siano affidabili, cercate le recensioni di altri utenti e girate i forum specifici sulla telefonia.
  4. Trova il codice IMEI del tuo telefono, in questo modo il tuo Iphone sarà aggiunto alla lista dei telefoni Apple sbloccati, devi seguire la seguente procedura:

Componi * # 06 # sulla tua tastiera, in questo modo ti sarà visualizzato tale codice, puoi anche trovare il numero inciso sul retro del telefono in prossimità del fondo pure stampato nel vano della carta Sim.

A questo punto dovrai pagare per ottenere il codice di sblocco, l’attesa è di circa due ore fino a due giorni, una volta ottenuto il codice, attiva lo sblocco e quando ottieni la conferma che l’Iphone è stato sbloccato, togli e rimetti la Sim dal telefono, questo dovrebbe essere sufficiente per svolgere l’intera procedura.

Se telefono non è ancora sbloccato, entra nelle impostazioni> generale> ripristina.

Riavvia quindi l’Iphone e attiva il telefono tramite connessione Wi-Fi o attraverso il computer per mezzo dei iTunes, potrebbe essere necessario ripristinarlo con la più recente versione di iOS.

Ricordati sempre di eseguire un completo backup di tutti i tuoi dati prima di imbarcarti in questo tipo di operazione, sarebbe un vero peccato doverti servire del ripristino e ritrovarti con tutti i tuoi preziosi dati cancellati.

Possedere un Iphone, significa avere il mondo nelle tue mani, se sei riuscito ad averne uno, non c’è motivo per cui tu non possa usarlo in completa libertà. Segui la corretta procedura affidandoti a personale qualificato che si assisterà senza mettere a rischio questo gioiello.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>