mercoledì , 12 dicembre 2018
Home » Salute e Bellezza » Gli occhiali da sole Tiffany sono davvero femminili per eccellenza?

Gli occhiali da sole Tiffany sono davvero femminili per eccellenza?

occhiali tiffanyAncora oggi c’è chi li confonde con gli occhiali da sole indossati dalla bellissima ed affascinante Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany”, quando interpretò l’anticonformista Holly Golightly,  diventando icona indiscussa di stile ed eleganza. Ma quelli non erano occhiali Tiffany, furono invece disegnati dallo stilista inglese Oliver Goldsmith, e quel particolare modello Manhattan, non è più reperibile sul mercato, anche se tutt’oggi rappresentano uno stile vintage per eccellenza, eleganti ed originali, misteriosi, estroversi, per donne alquanto fragili e vulnerabili, caratteristiche che sono però ben presenti negli occhiali da sole Tiffany, i veri e gli originali.
Si prese infatti spunto dal film anche per ricordare che in quell’epoca – negli anni ‘50 – le attrici nei film non indossavano occhiali da sole, e di fatto ci fu anche qualcuno che restò titubante dinnanzi al fatto che una donna, ben vestita, adornata di gioielli, potesse fumare una sigaretta dalla lunga e sottile imboccatura con in più indosso un paio di occhiali da sole… una scena rischiosa che però ha letteralmente aperto porte al mercato degli occhiali da sole da donna, inclusi ovviamente gli straordinari occhiali da sole Tiffany.

Gli occhiali da sole Tiffany si ispirano ai gioielli

Non è sicuramente un caso, che molti di questi straordinari occhiali da sole Tiffany, si ispirino alle collezioni dei prestigiosi gioielli del brand, un connubio ideale e perfetto, per piacere, piacersi e conquistare ogni giorno.
Anche gli occhiali dal sole Tiffany sono dei veri e propri gioielli a tutti gli effetti, incantano, conquistano, ammaliano, sono ricchi di sfumature e particolari, proprio come le donne che li indossano.
Il design Tiffany è sicuramente inconfondibile, conquista e convince, anche grazie ai dettagli pieni di charme, luce, scintillanti.
E per rifarci ancora una volta al film icona, non possiamo certo dimenticare Audrey Hepburn che passeggiava all’alba davanti alle vetrine della più esclusiva gioielleria di New York.

Il dettaglio resta una caratteristica vincente ed innata del brand, che rende lo sguardo ricco di fascino, e permette a tutte le donne di creare il proprio fashion look pieno di luce grazie anche ad un accento shimmer per l’eyewear.

Convincono le forme affusolate e morbive, pavè di brillantini su montature farfalla o in acetato, e stupisce, anzi, strabilia anche la scelta dei cristalli autrici nelle diverse varianti.

Gli occhiali da sole Tiffany permettono anche di optare per un look casual-chic, scegliendo le montature in metallo, oro, argento con aste in acetato, rosa, avana, nero luccicante, rifinite con gioiello.
Alle Fashion addict si adattano alla perfezione le montatura con forme squadrate oversize, in metallo ed oro, sempre con dettagli in cristalli austriaci.
Lo sguardo da segrataria sexy, quello che fa impazzire entrambi i sessi, prevede dettagli elegantissimi, montature da vista altamente sofisticate in acetato a forma ovale, oppure altrettanto “opportuno” in questo caso, il modello dalla linea più squadrata e rettangolare, caratterizzato dal pavè di diamanti sulle stanghette.

Uniche, belle, irresistibili, inconfondibili, suadenti, ammiccanti, ma graffianti, le donne che sceglono gli occhiali da sole Tiffany, amano il lusso e persiono i suoi eccessi, e sanno sempre bene ciò vogliono, ma soprattutto, lo ottengono!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>