mercoledì , 25 aprile 2018
Home » Aziende » Macchine per il settore chimico-farmaceutico

Macchine per il settore chimico-farmaceutico

Macchine-per-settore-chimico-farmaceuticoIl principio su cui si basa la centrifugazione è la forza che consente alle particelle di sedimentare sul fondo del recipiente e la forza di gravità: accelerare queste forze vuol dire aumentare la velocità e perciò diminuire il tempo di sedimentazione.

Tale principio è lo stesso utilizzato dalle centrifughe e che permette di portare particelle che sono sospese in una soluzione sul fondo della provetta.

Le centrifughe, nell’uso industriale e di laboratorio, sono quelle apparecchiature impiegate per accelerare il processo di separazione tra corpi aventi differente densità mediante l’uso della forza centrifuga.

È necessario insomma far ruotare velocemente attorno ad un asse un apposito recipiente per ottenere una stratificazione: solido nel punto più lontano dall’asse e liquido verso l’interno.

A parte casi eccezionali, l’obiettivo ultimo della centrifugazione è la separazione, totale o parziale, tra solido e liquido e da qui la necessità di estrarre separatamente la fase solida dalla fase liquida. In relazione alla tipologia di funzionamento esistono modelli di macchine differenti con numerose varianti.

Nell’industria chimica, in quella farmaceutica e nella biotecnologia bianca, la tecnologia di separazione meccanica è una componente importante di molti processi: i separatori centrifughi chiarificano i liquidi, separano le miscele liquide, classificano o disidratano i solidi ed estraggono i contenuti.

Nei laboratori chimici la centrifugazione è uno dei processi più comuni; applicata per separare la parte solida dalla parte liquida, quindi sospensioni e non emulsioni.

Molti prodotti farmaceutici di sintesi sono ottenuti attraverso il processo di centrifugazione con separazione solido/liquido e in molte applicazioni è assolutamente indispensabile il non contatto tra prodotto ed operatore. Da qui la realizzazione di centrifughe industriali progettate appositamente per il settore chimico e farmaceutico.

L’azienda Marco Mora si rivolge a moltissime imprese del settore chimico e dell’industria farmaceutica con la vasta gamma di Macchine per il settore chimico-farmaceutico come centrifughe, separatori e pulitori offerta e utilizzata in molte attività tra le quali:

-      Estrazione di proteine vegetali dalla soia, dal mais, dal girasole, dalla colza, ecc. con fornitura di tutto ciò che necessita per l’estrazione e la chiarificazione dei prodotti.

-      Raccolta delle alghe con disidratazione del concentrato e compattamento del tessuto, ma anche con estrazione dell’olio per applicazioni alimentari, cosmetici o industriali.

-      Produzione di amido e glutine attraverso adeguato processo di estrazione dal frumento e dalle patate.

I campi di applicazione dove si utilizzano le centrifughe sono davvero moltissimi e quasi sempre specifici, come quelle utilizzate nel settore chimico/farmaceutico, adatte a risolvere in maniera eccellente una notevole varietà di processi di separazione (es. vitamine, sostanze coloranti, antibiotici, principi attivi).

Nel settore chimico e farmaceutico durante i processi produttivi sono richiesti alti standard qualitativi sul prodotto, e l’azienda Marco Mora non si occupa solo della rivendita delle migliori macchine centrifughe ad uso industriale, ma anche della riparazione e della manutenzione delle stesse.
Uno staff di specialisti del sistema di centrifugazione e separazione è pronto ad aiutarvi a realizzare soluzioni adeguate alle vostre esigenze, offrendo su richiesta consulenze personalizzate per individuare quelle migliori.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>